La manovella del fermano
La manovella del fermano "La Manovella" del Fermano - Motorismo d'epoca
Articolo sezione "Eventi"

CAMPIONATO TRATTORI - Trofeo ASI



 

Grande novità per gli appassionati di macchine agricole, La Manovella del Fermano è lieta di presentare il "CAMPIONATO TRATTORI, Trofeo ASI". Si tratta di 5 differenti prove di regolarità che per la prima volta verranno effettuate con macchine agricole in 5 differenti occasioni di feste popolari della zona del Fermano che da sempre raccolgono appassionati di questi mezzi. Ogni prova decreterà un vincitore (con premiazione dei primi 5 classificati) e la somma dei punteggi ottenuti ad ogni prova concorrerà alla classifica finale che decreterà il vincitore assoluto dell'intero campionato e del Trofeo ASI. I programmi (orario di ritrovo, pranzo ecc.) delle varie manifestazioni verranno decisi dalle pro-loco locali/enti organizzanti ogni festa. Per info su prove di regolarità e campionato rivolgersi a "La Manovella del Fermano" 339.4522982. Scarica il REGOLAMENTO cliccando qui.




DATE DELLE PROVE:

    •  23 Aprile 2017 - 1° Prova -  in occasione della "Festa San Giorgio"   Montegiorgio. 
    •  8/9 Luglio 2017 - 2° Prova - 5° ed. "ANDIAMO A MIETERE IL GRANO" - Rievocazione Storica della Trebbiatura ed Aratura" - organizzata da "La Manovella del Fermano - Gruppo Trattori"   Montegiorgio. pagina evento. 
    • 23 Luglio 2017 - 3° Prova -  in occasione della "Festa Papa Giovanni"   Località Papa Giovanni. 
    • 27 Agosto 2017 - 4° Prova -  in occasione della "Festa Villa Santi"   Località Villa Santi.
    • 3 Settembre 2017 - 5° Prova -  in occasione della "Festa Cura Mostra Piedi"   Località Cura Mostrapiedi.

CLASSIFICHE PARZIALI:

    • 1° Prova - "Festa San Giorgio" - 23/4/17 - 
    • 2° Prova - "Andiamo a mietere il grano" - 9/7/17 - 

 

COS'E' UNA PROVA DI REGOLARITA':

La gara di regolarità consiste nel percorrere un tratto di lunghezza predefinita (al massimo 100 m), in un tempo stabilito a priori. Si articola in dei settori di diversa metratura da percorrere in un tempo stabilito (diversi per ogni gara). Lo scopo non è essere il più veloce, ma riuscire a percorrere i vari tratti nei tempi stabiliti.

ESEMPIO:


Ad es. il settore 1 di metri 40 si deve percorrere in 18 secondi. Se un concorrente impiega 15 secondi, ed un altro 19, avrà minori penalità il secondo concorrente perchè si è discostato dal tempo imposto di un solo secondo dal tempo indicato (ricordiamo non vince il più veloce). Lo stesso discorso vale anche per i settori successivi (2-3-4). La velocità di percorrenza è di circa 8 km/h.

 

LOGOCAMPIONATOTRATTORI